CORB

CORB è un dispositivo nautico dotato di un’autonomia elettrica, una tecnologia innovativa che stiamo sviluppando assieme ad un gruppo di ricercatori franco-israeliani e che saremo lieti di presentarvi a breve.

Tale dispositivo è un drone marino ad alta tecnologia capace di muoversi e viaggiare sull’acqua in maniera autonoma, grazie al sensore GPS installato; è un drone che risponde a degli ordini grazie al sistema d’intelligenza prestabilita differenza dei droni marini già esistenti i quali sono controllati e gestiti da telecomandi a distanza da parte di un pilota oppure di un operatore. 

CORB ha eccellenti proprietà per rimanere statico sull’acqua e resistere a qualsiasi condizione esterna come urti, correnti, onde, cambiamenti di temperatura. 

disegno-CORB

CORB presenta delle eccellenti peculiarità di restare statico sull’acqua e di resistere a qualsiasi condizione esterna come  urti, corrente, onde e sbalzi di temperatura. 
Grazie alla superficie fotovoltaica è in grado di gestire le frequenze di ricarica dell’energia elettrica attraverso un ritorno autonomo verso la base che permette anche un’ottimale gestione delle funzioni del drone, come la velocità e il motore.
Il nostro drone marino può trasmettere e ricevere informazioni e segnali di qualsiasi tipo: radio, wifi, sonori e visivi.
Il drone marino, CORB, è stato progettato e programmato per funzionare sia singolarmente oppure interagendo le une con le funzioni delle altre. Questo dispositivo può essere dotato da diversi tipi di propulsori secondo i differenti modelli:
     1. Da un solo idrogetto centrale a 360°
  2. Da 3, 4, 6 oppure 8 idrogetti fissi sotto il livello dell’acqua simmetricamente attorno allo scafo del drone.

CORB è stato progettato per essere irreversibile con un sistema di equilibrio che gli permette di posizionarsi immediatamente per l’azione gravitazionale, in caso di ribaltamento imprevisto; tutto il peso del dispositivo è situato all’interno di CORB.

Ciascun dispositivo è associato ad una stazione di ricarica elettrica oppure ad altre modalità di ricarica.
CORB ha una forma sferica costituita da un involucro di diametro che varia a seconda del modello, da 300 mm a 600 mm, da un’altezza che varia da 300 mm a 800 mm, da uno spessore dello scafo da 1 mm a 8 mm e di una profondità tra 80 mm e 300 mm.

Lo scafo può essere realizzato in polietilene ad alta densità o sotto altre forme di plastica, in metallo o altri composti che gli permettono di presentare le qualità di resistenza necessarie a ogni utilizzo secondo i differenti modelli.
La velocità del drone marino dipende dalla sua potenza, il numero e la taglia dei motori idrogetti nonché dalla qualità delle batterie che lo attrezzano per i diversi usi. 

Il dispositivo è dotato di molteplici moduli elettronici d’intelligenza che gli permettono di rispondere agli ordini oppure alle azioni predeterminate e pre-programmate; può, inoltre, gestire la mobilità dei suoi tragitti, velocità e distanza, la sua posizione statica, la gestione delle sue capacità energetiche, le sue relazioni, se necessario, con altri dispositivi per agire in simbiosi. CORB è in grado, in maniera autonoma, di raggiungere la sua base di ricarica di energia calcolando il suo tempo di ritorno se necessario.

Se sei interessato ad acquistare il nostro drone marino CORB o semplicemente per maggiori informazioni, contattaci!