DEMIX FAIRS APP

Il progetto DEMIX FAIRS APP riguarda la pianificazione, lo sviluppo e la promozione di un’App pensata per la gestione dell’esperienza fieristica da parte degli utenti, grazie alla collaborazione con alcuni Partners nazionali ed internazionali esperti del settore.

L’App vuole essere di concreto sostegno a chi intende partecipare a eventi fieristici, migliorandone l’esperienza e supportandolo in tutte le attività ad essa connessa. In particolare, il nostro obiettivo è quello di creare una hostess virtuale e personale, che dia totale supporto al cliente di modo che tutta la sua attività, all’interno e all’esterno della fiera, possa essere gestita tramite un’unica App. Inoltre, desideriamo attraverso le funzionalità commerciali elencate, fidelizzare il cliente, anche consentendogli gli acquisti di tutto ciò che occorre. 

CARATTERISTICHE DI DEMIX FAIRS APP

I punti focali su cui DEMIX FAIRS APP dovrebbe basarsi sono prevalentemente tre:

Il primo, riguarda la mappatura della Fiera. L’idea è quella di replicare in formato digitale la disposizione degli stand, in modo da avere una mappa che li rappresenti fedelmente e che permetta di creare il percorso che l’utente desidera seguire. Il percorso può prevedere anche il calcolo del minutaggio impiegato per spostarsi da uno stand all’altro, oltre a indicare all’utente il flusso di persone presenti, così da determinare il momento opportuno per la visita. La funzionalità di mappatura che immaginiamo, diventa anche importante da un punto di vista logistico nell’avvicinamento alla Fiera. Infatti, una volta pre impostato il percorso interno, l’utente sarà guidato già dall’esterno di modo che il “navigatore” lo porti all’ingresso Fiera a lui più indicato, anche con l’indicazione del parcheggio idoneo. Queste funzionalità permettono un’importante ottimizzazione dei tempi, in quanto i navigatori classici portano alla zona Fiera, ma non all’ingresso prestabilito. Inoltre, sarà valida anche per chi si avvicinerà alla Fiera con i mezzi pubblici, in quanto oltre a guidarli verso l’ingresso, permetterà di acquistare il ticket di metropolitana o treno, visionando anche gli orari di questi ultimi.

Ingresso Conferenza

Come secondo aspetto, la mappatura che puntiamo a realizzare, deve permettere una ricerca semplice del padiglione cui si è interessati (ricerca sia per denominazione che per categoria) e poi, una volta individuato, dovrà esser possibile passare ad un’immagine 2D, così da poter visionare anche gli stands vicini (un po’ come la funzione di Google Street). Chiaramente la mappatura potrà essere ridisegnata e adeguata in funzione della Fiera che si svolgerà. 

Un terzo elemento focale che vogliamo considerare, è un’idea che potrebbe divenire un vantaggio non solo per l’utente della Fiera ma anche per gli Espositori e perchè no, per i proprietari della Fiera stessa. L’idea è quella di creare Stands Virtuali, che si sovrappongono a quelli reali e che possano essere venduti a espositori che non abbiano il budget per uno stand fisico, che non hanno trovato posto, oppure che vogliano presentare i loro prodotti in maniera differente. L’utente ne trae quindi beneficio perchè avrà maggior scelta, gli espositori avranno più canali di comunicazione, mentre la Fiera venderà un maggior numero di spazi. Lo stand virtuale apre a innumerevoli opportunità. Si pensi ad esempio alla possibilità di creare workshop virtuali che permettano una maggiore e più rapida interazione. Oltretutto così facendo l’espositore potrebbe ricevere anche dei feedback, in merito alla bontà del proprio servizio / prodotto, feedback tra l’altro più facilmente verificabili tramite un click e l’analisi del tempo medio di permanenza “virtuale”.

Questi sono i punti essenziali intorno ai quali stiamo costruendo la nostra tecnologia. Da qui potremmo anche sviluppare molte altre funzionalità e strategie di marketing per migliorare la competitività e la redditività dell’App stessa, come per esempio:

  • Possibilità di prenotare posto al ristorante, ma anche di ordinare direttamente dal bar / ristorante con consegna nello stand. In questo caso, occupandoci direttamente dei pagamenti tramite la App, di modo che il locale debba preoccuparsi solo della preparazione di cibo o bevande;
  • Possibilità di comprare il biglietto della Fiera direttamente online tramite l’App;
  • Possibilità di acquistare il ticket del parcheggio;
  • Possibilità di prenotare e pagare il deposito bagagli;
  • Motore di ricerca per alloggi / alberghi & airbnb così da marginare sulla conclusione del contratto tra le parti;
  • La possibilità di prenotare taxi e uber;
  • Convenzionamenti con Club, disco, ristoranti, cinema, teatri, eventi, ecc., della città sede della Fiera e dintorni, con prezzi scontati per il cliente della fiera e ritorno economico a favore dell’App;
  • Per certe fiere internazionali, come ad esempio il Salone del Mobile di Milano, possibilità di utilizzare l’App per gestire anche le attività esterne, come il Fuori Salone, dalla calendarizzazione degli eventi alla prenotazione delle attività da farsi.

Per questi ultimi aspetti, stiamo valutando un patrocinio da parte di alcuni Comuni del Nord Italia tra cui quello di Milano. Grazie a questa istituzionalità inoltre l’App potrebbe diventare uno strumento diffuso per la gestione di tutto ciò che concerne un evento fieristico. 

Se sei un Ente Fieristico e vuoi approfondire con noi questa opportunità di collaborazione contattaci e saremo a vostra completa disposizione per ogni ulteriore dettaglio.